SCUOLA APERTA IPSIA 16 FEBBRAIO

Scuola Aperta IPSIA Corridoni – sabato 16 febbraio 2019 ore 16:00-20:00

Corridonia – Macerata – Civitanova Marche

 

Vista la proroga del periodo di apertura delle iscrizioni che scadrà il 26 febbraio p.v. l’IPSIA “F. Corridoni” organizzerà una ulteriore giornata di Scuola Aperta che si svolgerà presso le tre sedi sabato 16 febbraio dalle ore 16:00 alle ore 20:00.

L’invito, aperto a tutti gli alunni, è rivolto in particolare a quanti non abbiano ancora deciso quale percorso scolastico intraprendere.

Durante la giornata vi presenteremo la vasta Offerta Formativa dell’IPSIA F. Corridoni nelle sedi di Corridonia, Macerata e Civitanova Marche, articolata in tre indirizzi di studio; “Manutenzione ed Assistenza Tecnica”, “Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale” e “Industria ed Artigianato per il Made in Italy” a loro volta suddivisi in cinque curvature; Operatore Socio Sanitario, Operatore Elettronico, Operatore Elettrico, Operatore Meccanico, Operatore della Calzatura.

CORRIDONIA             

Indirizzo: Manutenzione e Assistenza Tecnica

  • Operatore Meccanico
  • Operatore Elettronico

Indirizzo: Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale

  • Operatore Socio Sanitario

MACERATA                         

Indirizzo: Manutenzione e Assistenza Tecnica

  • Operatore Elettrico

CIVITANOVA MARCHE        

Indirizzo: Manutenzione e Assistenza Tecnica

  • Operatore Meccanico

Indirizzo: Industria ed Artigianato per il Made in Italy

  • Operatore della Calzatura

Oltre alle attività curricolari illustreremo la nostra ampia offerta formativa e la nostra progettualità calata nel territorio ed in linea con le sue esigenze. Caratteristiche che consentono a tutti i nostri diplomati che non volessero proseguire gli studi universitari di inserirsi immediatamente nel mondo del lavoro con impieghi qualificati e gratificanti.

Si informa infine che è possibile visitare le sedi sia la mattina sia il pomeriggio previo appuntamento

 

Un cordiale saluto nell’attesa di incontrarci a Scuola                                                                            Il Dirigente Scolastico

                                                                                                                                                                           Annamaria De Siena